Home » In ricordo » Scomparsa di Jean-Marie Martin

Scomparsa di Jean-Marie Martin

Si è spento a Parigi il 14 gennaio Jean-Marie Martin (1938-2021), Directeur de recherche al Centre national de la recherche scientifique, per molti anni membro dell’École française de Rome e delle Scuole dottorali di alta formazione di San Marino e Salerno. I suoi studi si sono concentrati sulla storia dell’Italia meridionale nell’intero arco cronologico del medioevo, con particolare attenzione sia all’età longobarda e bizantina sia a quella normanno-sveva. Profondo conoscitore di archivi e fonti narrative e documentarie, edite e inedite, ha pubblicato circa quattrocento contributi scientifici, di notevole rilevanza per la storia delle aree regionali pugliesi e campane. Oltre alle edizioni di documenti, si ricordano in particolare La Pouille du VIe au XIIe siècleFoggia nel Medioevo La vita quotidiana nell’Italia meridionale al tempo dei Normanni. I suoi colleghi italiani ne ricordano l’affabilità del tratto umano, la costante disponibilità a collaborare con loro nella formazione degli studiosi più giovani.

  • English
  • Italiano

Coordinamento delle Società Storiche

Convegni SISMED della medievistica italiana

II Convegno – Posticipato al 2022 a causa della pandemia
Informazioni

I Convegno – 14-16 giugno 2018
Informazioni
Proceedings

Convenzioni

La Sismed ha sottoscritto convenzioni con:

Maggiori informazioni