Home » Bandi » Convegni e seminari

Convegni e seminari

In evidenza

Bando – II Convegno SISMED della medievistica italiana

È online il bando per la partecipazione al

II Convegno della medievistica italiana
Bertinoro (Forlì-Cesena), 18-20 giugno 2020

Il convegno sarà strutturato in sessioni parallele, composte da più panel.

Le proposte di panel dovranno pervenire alla Segreteria del convegno entro e non oltre il 15 febbraio 2020.

Per ulteriori informazioni scaricare il bando e consultare la pagina dedicata al convegno.

In evidenza

Bando – I Workshop dei dottorandi italiani di discipline storiche – Napoli

Il Coordinamento delle Società storiche e della Giunta Centrale per gli Studi Storici organizza il

I Workshop dei dottorandi italiani di discipline storiche
Napoli, 23-24 gennaio 2020

Gli interessati sono invitati a presentare una proposta di panel da sottoporre alla segreteria del Coordinamento entro e non oltre il 31 ottobre all’attenzione della dott.ssa Paola Salvatori, al seguente indirizzo:
coordinamento.sst@gcss.it.

Per ulteriori informazioni, scaricare il bando.

Scadenza: 31 ottobre 2019

Bando – XXX Seminario residenziale di studi “Storici e maestri del medioevo” – San Miniato

La Fondazione Centro studi sulla civiltà del tardo medioevo organizza il XXX Seminario residenziale di studi sul tema

Storici e maestri del medioevo

San Miniato (PI), 9-12 ottobre 2019

Sono ammessi a partecipare laureandi e laureati delle lauree specialistiche e magistrali, dottorandi e dottori di ricerca in discipline storiche e medievistiche provenienti da qualsiasi sede universitaria italiana e straniera e di qualsiasi nazionalità. La partecipazione è riservata a 12 (dodici) studiosi scelti a giudizio insindacabile del Comitato Scientifico della Fondazione Centro Studi sulla Civiltà del Tardo Medioevo per valutazione comparativa dei titoli e dei curricula presentati. Non sono ammessi partecipanti in soprannumero.

Per ulteriori informazioni Scaricare il bando. Scadenza: 20 agosto 2019

Bando – VI Seminario di Studi Dottorali “Il notariato nelle società dell’Europa Mediterranea” – Napoli

L’’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo del CNR di Napoli bandisce un concorso per 12 borse di studio per giovani studiosi (dottorandi e dottori di ricerca) per la frequenza al sesto seminario di studi
dottorali di Storia ed economia nei paesi del Mediterraneo dedicato a

Il notariato nelle società dell’Europa Mediterranea (secc. XIV – XIX)

Napoli, 30 settembre-4 ottobre 2019

La scuola avrà carattere residenziale della durata di una settimana. Il Seminario prevede due sezioni:
1. Sezione mattutina, dedicata agli interventi dei docenti e visita ad alcuni archivi della città in cui si conservano fondi documentari inerenti il tema del seminario.
2. Sezione pomeridiana, riservata alle presentazioni delle ricerche dei giovani studiosi (interventi di 20 minuti) seguite da discussione condivisa.

Per ulteriori informazioni, scaricare il bando. Scadenza: 31 agosto 2019

Bando – Verona International Summer School in Medieval Manuscripts

L’Università di Verona e la Biblioteca Capitolare di Verona organizzano la

Verona International Summer School in Medieval Manuscripts
Verona, 4-7 giugno 2019

La partecipazione è riservata a un massimo di 20 studenti.
Per ulteriori informazioni, scaricare il bando.

Bando – Scuola dottorale “Contabilità e amministrazione negli antichi Monti di pietà, nei luoghi pii e nelle istituzioni civiche” – Bologna

Il Centro Studi sui Monti di Pietà e sul credito solidaristico della Fondazione del Monte, in collaborazione con l’Università di Bologna e
l’Archivio di Stato di Bologna, organizza la 1ª Scuola dottorale dedicata al tema

Far quadrare i conti. Contabilità e amministrazione negli antichi Monti di pietà, nei luoghi pii e nelle istituzioni civiche
Bologna, 24-27 giugno 2019

Sono ammessi a partecipare 12 giovani studiosi, in possesso di laurea specialistica o magistrale, dottorandi e dottori di ricerca, diplomati nelle scuole di specializzazione, assegnisti di ricerca e borsiti post lauream in discipline storico-economiche e medievistiche provenienti da qualsiasi sede universitaria.

Per ulteriori informazioni, consultare il bando. Scadenza: 30 aprile 2019

Bando – Scuola estiva “Presenza-assenza. Meccanismi dell’istituzionalità nella societas Christiana” – Capo di Ponte

Il Centro di studi sugli insediamenti monastici europei (CESIME) organizza la Seconda Scuola estiva di studi medievali, sul tema

Presenza-assenza. Meccanismi dell’istituzionalità nella societas Christiana (secc. IX-XIII)
Capo di Ponte (BS), 18-20 luglio 2019

La partecipazione alla Scuola è riservata a 12 (dodici) studiosi, laureandi e laureati delle lauree specialistiche e magistrali, dottorandi e dottori di ricerca, assegnisti di ricerca e borsisti post lauream in discipline storiche e medievistiche, provenienti da qualsiasi sede universitaria italiana e straniera e di qualsiasi nazionalità. Gli ammessi terranno infatti nell’ambito della Scuola un seminario della durata di 20 minuti, nel quale affronteranno la tematica Presenza-assenza nel medioevo lungo la particolare prospettiva suggerita dai loro specifici ambiti di ricerca.

Per ulteriori informazioni, scaricare il bando. Scadenza: 6 giugno 2019

Bando – 21° Laboratorio internazionale di storia agraria – Montalcino

Il Centro di studi per la storia delle campagne e del lavoro contadino organizza il 21° Laboratorio internazionale di storia agraria sul tema

Contadini e Signori.
Il lavoro della terra, le forme del dominio e del prelievo

Montalcino, 30 agosto-1° settembre 2019

Il Centro bandisce otto borse di studio per giovani studiosi (laureati e non) italiani e stranieri.

Scadenza per la presentazione delle domande: 7 giugno 2019

Per ulteriori informazioni, scaricare il bando.


Bando – Scuola dottorale di alta formazione di Salerno 2019

Le Università degli Studi di Salerno, della Basilicata, di Roma La Sapienza e l’École française de Rome organizzano l’VIII Seminario Internazionale della Scuola dottorale di alta formazione Mondi mediterranei e Italia meridionale nel Medioevo, sul tema

Teorie e pratiche della sovranità:
forme e fonti del potere

Salerno, 17-21 giugno 2019

La Scuola dottorale ha lo scopo di fornire alta formazione per affrontare tematiche legate alla storia, alla civiltà e alla cultura dell’Italia meridionale e del più ampio ambiente mediterraneo in età medievale. La Scuola, pertanto, riunisce docenti esperti e giovani ricercatori al fine di offrire un’occasione di riflessione, di discussione, di approfondimento metodologico e di aggiornamento storiografico sulle diverse fonti storiche e sulle modalità di una loro corretta e proficua utilizzazione.

I borsisti parteciperanno alle giornate presentando una loro relazione nella quale illustreranno un progetto di ricerca e le diverse fonti da loro adoperate. Il seminario è destinato in particolare ai giovani ricercatori, dottorandi o già in possesso del titolo di dottorato, che studiano argomenti relativi all’Italia e/o alle altre regioni del Mediterraneo medievale, per i quali saranno stanziate dodici borse, che copriranno i costi complessivi di soggiorno; le spese di viaggio rimangono a carico dei partecipanti.

Scadenza per la presentazione delle domande: 12 aprile 2019

Per ulteriori informazioni, scaricare il bando.

In evidenza

Pubblicati i proceedings del I Convegno della medievistica italiana

http://www.rmoa.unina.it/4986/

La Sismed, Società italiana degli storici medievisti, ha organizzato tra il 14 e il 16 giugno del 2018 il primo convegno della medievistica italiana negli spazi del Centro Residenziale Universitario di Bertinoro, un borgo arroccato su un colle in provincia di Forlì-Cesena. L’iniziativa è stata articolata in 48 panel tematici cui hanno preso parte poco meno di 200 medievisti – a diversi stadi della loro carriera universitaria – tra coordinatori, relatori e discussant. La Sismed ha deciso di mettere a disposizione della comunità scientifica i primi esiti di quasi tutti i panel, che testimoniano larga parte dei temi vivi nella medievistica italiana del secondo decennio del secolo: si leggono qui le relazioni presentate nel corso del convegno, in una versione preliminare a una rielaborazione in forma più distesa e completa – arricchita dal contributo di dibattito seguito alle esposizioni nei panel – e in vista di una eventuale e più tradizionale pubblicazione. Gli autori sono stati lasciati liberi di consegnare i propri lavori nella modalità di loro maggior gradimento, spesso senza note e bibliografia e talora nella semplice forma di abstract. Il deposito, sotto la data del 30 marzo 2019, di tale assemblaggio non selettivo (mancano solo i testi di chi ha lecitamente preferito non consegnare) nell’Open Archive di Reti Medievali ha la funzione di tutelare questo patrimonio intellettuale e il diritto di ciascun autore. I panel sono presentati nella successione che si legge nella locandina del convegno.

  • English
  • Italiano

Coordinamento
delle Società Storiche

Verbali
Attività
Documenti


II Convegno SISMED della medievistica italiana
Bertinoro (Forlì-Cesena)
18-20 giugno 2020


Premio Sismed 2019

La Sismed bandisce un premio riservato ad un’opera prima, consistente in una monografia inedita di ambito storico medievistico
Scadenza: 31 marzo 2020
Ulteriori informazioni



Reti Medievali

La Sismed e Reti Medievali hanno siglato una convenzione per sostenere la più ampia diffusione in rete, in libero accesso, delle pubblicazioni e delle iniziative scientifiche degli storici del medioevo.

Sezioni di Reti Medievali:

Calendario
Didattica
E-Book
Memoria
Open Archive
Repertorio
Rivista

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Login