Seguici:

Società Italiana per la Storia Medievale

Bando – Scuola dottorale “Mondi mediterranei e Italia meridionale nel Medioevo” 2023

BANDO DI CONCORSO

SCUOLA DOTTORALE DI ALTA FORMAZIONE
Mondi mediterranei e Italia meridionale nel Medioevo

“Jean-Marie Martin”
XI Seminario internazionale

Fare la guerra e negoziare la pace nel Mezzogiorno italiano e
nello spazio mediterraneo

Salerno
Campus Universitario di Fisciano
19-22 giugno 2023

La Scuola dottorale Mondi mediterranei e Italia meridionale nel Medioevo, organizzata dall’École Française de Rome, dall’Università degli Studi di Salerno (Dipartimenti di Scienze del patrimonio culturale e di Scienze umane, filosofiche e della formazione), dall’Università degli Studi della Basilicata (Dipartimento di Scienze Umane), dall’Università degli Studi di Napoli Federico II (Dipartimento di Studi umanistici, Dottorato di ricerca in Scienze storiche, archeologiche e storico-artistiche), dalla Sapienza Università di Roma (Dipartimento di Storia, antropologia, religioni, arte, spettacolo, Dottorato di ricerca in Storia, antropologia, religioni), dall’Università degli Studi del Salento (Dipartimento di Storia, società e studi sull’uomo, Dottorato di ricerca in Human and Social Sciences), dall’Università degli Studi della Calabria (Dipartimento di Studi umanistici), ha lo scopo di fornire alta formazione per affrontare tematiche legate alla storia, alla civiltà e alla cultura dell’Italia meridionale e del più ampio ambiente mediterraneo in età medievale.

Il seminario è destinato in particolare ai giovani ricercatori, dottorandi o già in possesso del titolo di dottorato, che studiano argomenti relativi all’Italia e/o alle altre regioni del Mediterraneo medievale, per i quali saranno stanziate dieci borse, che copriranno i costi complessivi di soggiorno; le spese di viaggio rimangono a carico dei partecipanti.

I candidati, entro il 14 maggio 2023, dovranno inviare per posta elettronica all’indirizzo mondimediterranei.medioevo@gmail.com :

  • Una domanda di partecipazione con sintetica indicazione dei propri ambiti di studio e di ricerca.
  • Un breve curriculum studiorum indicante in particolare le competenze linguistiche e le eventuali
    pubblicazioni.
  • Un sommario del programma di ricerca (3.000 battute al massimo).
  • Una lettera di presentazione di un docente universitario o di uno studioso esperto che faccia da
    garante.

Per informazioni più dettagliate si consulti il bando.

Comitato scientifico: Claudio Azzara, Giuliana Capriolo, Fulvio Delle Donne, Roberto Delle Donne, Maria Galante, Amalia Galdi, Umberto Longo, Francesco Panarelli, Annick Peters-Custot, Vivien Prigent, Mariarosaria Salerno, Gerardo Sangermano, Francesco Somaini

Articoli correlati

Accademia Nazionale dei Lincei – Premi 2024

L’Accademia nazionale dei Lincei bandisce per il 2024 numerosi Premi per laureati, docenti, studiosi e ricercatori. In particolare, si segnalano i premi umanistici: La domanda di ammissione dovrà essere presentata

Condividi la pagina:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn