Seguici:

Società Italiana degli Storici Medievisti

Seminario di giovani studiose e studiosi di Storia medievale: Programma definitivo

Società Italiana degli Storici Medievisti

 

Studiare il Medioevo oggi

I Seminario di giovani studiose e studiosi della SISMED

(Bologna, 12 e 13 aprile 2013)

Aula Magna dello Studium – Convento di S. Domenico

Piazza S. Domenico, 13 – Bologna

 

 

Venerdì 12 aprile 11,30

Saluti Iniziali del Presidente della SISMED

 

Prima Sessione: presiede G. Petralia (Univ. di Pisa)

 

Margherita Elena POMERO, Alcuni nuovi apporti iconografici nella numismatica bizantina a seguito della IV crociata (1204): influssi iconografici e rielaborazioni ideologiche

Discute Salvatore Cosentino (Univ. di Bologna)

 

Tommaso CASINI, La violenza collettiva organizzata nelle campagne toscane dei secoli XII e XIII: alcuni spunti di ricerca

Discute Luigi Provero (Univ. di Torino)

 

 

Venerdì 12 aprile 14,30

 

Seconda Sessione: presiede Claudio Azzara (Univ. di Salerno)

 

Biagio CIVALE, Il territorio della frontiera calabro-lucana: istituzioni laiche ed ecclesiastiche tra Longobardi e Bizantini (secc. IX-XI)

Rosa CANOSA, Le conseguenze della conquista normanna in Italia: il titolo comitale negli antichi principati longobardi

Giovanni ARALDI, Lo sviluppo dell’ordinamento parrocchiale e la nascita delle congregazioni del clero urbano a Benevento (secc. XII-XIV)

Discute Vito Loré (Univ. di Roma 3)

 

Terza Sessione: presiede P. Corrao (Univ. di Palermo)

 

Rosanna LAMBOGLIA, La documentazione relativa alla figura dell’ammiraglio Ruggero di Lauria: un veicolo originale per comprendere alcuni aspetti della guerra del Vespro siciliano (1282-1302)

Monica SANTANGELO, L’uso aristocratico dello spazio urbano: Tocchi e Seggi a Napoli nel tardo medioevo

Veronica MELE, Le donne e gli uomini di potere. Uno studio prosopografico di Ippolita Sforza, duchessa di Calabria, attraverso le corti aragonesi di Napoli

    Discute Isabella Lazzarini (Univ. del Molise)

 

 

Sabato 13 aprile 9,30

 

Quarta Sessione: presiede Giulia Barone (Sapienza – Univ. di Roma)

 

Giacomo VIGNODELLI, Il Perpendiculum di Attone di Vercelli: un testo-chiave per la storia del regno italico

Stefano MANGANARO, Stabilitas regni. Concetti e funzionamenti in età ottoniana

    Discute Giuseppe Albertoni (Univ. di Trento)

 

Lorenzo BRACA, «Colligite fragmenta ne pereant». Crisi istituzionale e agiografia nelle prime collezioni cistercensi di miracoli (ca. 1170 – ca. 1225)

Marina NARDONE, Il modello gioachimita e la storiografia medievale

Discute Maria Pia Alberzoni

Articoli correlati

Scomparsa di Giovanni Cherubini

È mancato oggi a Firenze Giovanni Cherubini (1936-2021), professore emerito di Storia medievale nell’Università di Firenze, dove era stato allievo di Ernesto Sestan, maestro di

Scomparsa di Karol Modzelewski

È mancato ieri a Varsavia il medievista polacco Karol Modzelewski. Nato a Mosca nel 1937, era stato allievo a Varsavia di Aleksander Gieysztor. Aveva poi

Condividi la pagina:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn