Seguici:

Società Italiana per la Storia Medievale

Borse di studio – Fondazione Giorgio Cini

La Fondazione Giorgio Cini di Venezia offre 5 borse di studio residenziali di tre mesi, così ripartite:

1) Borse di studio “Centro Vittore Branca” per progetti interdisciplinari

3 borse di studio residenziali da tre mesi del valore di euro 6.250 ciascuna, destinate a PhD e post-doc italiani e stranieri che non abbiano superato i 40 anni al 10 marzo 2017, per progetti di ricerca sulla civiltà italiana – e in particolare veneta – con un orientamento interdisciplinare in uno dei seguenti ambiti: storia dell’arte, storia di Venezia, letteratura, musica, teatro, libri antichi, civiltà e spiritualità comparate.

Scadenza: 10 marzo 2017
Scaricare il bando

2) Borse di studio “Olivo e Vilma Andreazza” per italiani di seconda e terza generazione

2 borse di studio residenziali da tre mesi, in memoria di Olivo e Vilma Andreazza, del valore di euro 6.250 l’una, destinate a PhD e post-doc, per consentire agli italiani “di seconda e terza generazione”, ossia figli o nipoti di italiani emigrati all’estero per motivi di lavoro, di tornare nel paese d’origine per trascorrere un periodo di ricerca presso il Centro internazionale di Studi della Civiltà italiana “Vittore Branca”. La borsa di studio è destinata a ricercatori interessati allo studio della civiltà italiana – e in particolare veneta – con un orientamento interdisciplinare in uno dei seguenti ambiti: storia dell’arte, letteratura, musica, teatro, libri antichi, storia di Venezia, civiltà e spiritualità comparate.

Scadenza: 10 marzo 2017
Scaricare il bando

Articoli correlati

Scomparsa di Giovanni Cherubini

È mancato oggi a Firenze Giovanni Cherubini (1936-2021), professore emerito di Storia medievale nell’Università di Firenze, dove era stato allievo di Ernesto Sestan, maestro di

Scomparsa di Karol Modzelewski

È mancato ieri a Varsavia il medievista polacco Karol Modzelewski. Nato a Mosca nel 1937, era stato allievo a Varsavia di Aleksander Gieysztor. Aveva poi

Condividi la pagina:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn