Seguici:

Società Italiana per la Storia Medievale

Pubblicata l’opera vincitrice del I premio SISMED: Italia meridionale longobarda di Giulia Zornetta

La casa editrice Viella ha pubblicato lo studio vincitore del I premio SISMED riservato a un’opera prima, consistente in una monografia inedita di ambito storico medievistico:

Giulia Zornetta

Italia meridionale longobarda.
Competizione, conflitto e potere politico a Benevento (secoli VIII-IX)

Grazie ad alcune nuove e fondamentali edizioni di fonti, questo libro si inserisce nel filone della storia delle élites altomedievali concentrandosi sulle vicende dell’Italia meridionale longobarda, una periferia e un’area di frontiera importantissima per la sua posizione al centro del Mediterraneo, che attirò l’interesse delle maggiori potenze del periodo.
Prendendo in considerazione sia la competizione con il mondo carolingio sia la dimensione del conflitto interno all’arena politica beneventana, che per i secoli VIII e IX vede il protagonismo indiscusso dell’aristocrazia locale, questa ricerca riconsidera l’esperienza dei Longobardi meridionali in un periodo di grande dinamismo e sperimentazione politica.

Consultare la scheda del volume sul sito Viella.

Articoli correlati

Scomparsa di Giovanni Cherubini

È mancato oggi a Firenze Giovanni Cherubini (1936-2021), professore emerito di Storia medievale nell’Università di Firenze, dove era stato allievo di Ernesto Sestan, maestro di

Scomparsa di Karol Modzelewski

È mancato ieri a Varsavia il medievista polacco Karol Modzelewski. Nato a Mosca nel 1937, era stato allievo a Varsavia di Aleksander Gieysztor. Aveva poi

Accademia Nazionale dei Lincei – Premi 2023

L’Accademia nazionale dei Lincei bandisce per il 2023 numerosi Premi per laureati, docenti, studiosi e ricercatori. In particolare, si segnalano i premi umanistici: Un Premio della Fondazione «Dott. Giuseppe Borgia»

Condividi la pagina:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn